Home » SOCIETÀ

SOCIETÀ

  • Ingiustizia è fatta: Cucchi è morto...di freddo

    06/06/2013 12:57

    Abbiamo, dalle prime ore successive alla sua morte, detto e dimostrato che la morte di Stefano era omicidio di Stato. Oggi, con scientificità giuridica, affermiamo che la sentenza di primo grado è una sentenza di regime. Essa è frutto della "ragion di Stato" che è storicamente figlia dell'emergenzialismo, dello"stato di eccezione". Cioè dell'attuale contesto politico. Se vengono condannati solo i medici e assolti poliziotti, carabinieri, ecc., viene, infatti, dato un messaggio preciso: Stefano è morto per un errore "sanitario".

  • E se la primavera non arriva?

    05/06/2013 17:39

    TRAILER Arriva nelle sale italiane il Film "La quinta stagione", parabola visionaria sulle calamità climatiche. Premiato a Venezia, è quanto mai in tema con la "strana" primavera di questi giorni, mentre si celebra la giornata mondiale dell'ambiente.

  • Dino Frisullo, "pacifista e difensore dei diritti umani”. A dieci anni dalla morte

    04/06/2013 17:17

    Se questo fosse, ma non lo è, un Paese in grado di ricordare le sue forze migliori, Dino Frisullo avrebbe il posto che merita. Se ne andava il 5 giugno di 10 anni fa, nel giorno del suo cinquantunesimo compleanno. Aveva attraversato da giornalista, da antirazzista, da internazionalista, da operatore di pace e da “comunista”, i conflitti e le speranze di mezzo pianeta. Sempre dalla parte degli ultimi, sempre con la lucida follia in testa di dare spazio a voci troppo spesso negate.

  • Alemanno chiude il centro di via dei Sabelli voluto da Bollea e Lombardo Radice

    Il comune di Roma sta ora procedendo per vie legali contro l'associazione "Il grande cocomero"

    30/05/2013 13:06

    In oltre 20 anni di attività, l'istituto neuropsichiatrico gestito dall’associazione "Il grande cocomero" ha rappresentato un importante spazio sociale e assistenziale. Nel 1993, la regista Francesca Archibugi, ispirandosi all’esperienza dell’associazione, ha girato il film omonimo.

  • In Francia debuttano le nozze gay

    29/05/2013 18:45

    Bruno Boileau e Vincent Autin hanno pronunciato il loro sì nelle prime nozze gay celebrate in Francia e sono stati uniti in matrimonio nel municipio di Montpellier. Un gruppo di oppositori alla legge sulle nozze gay è riuscito a superare il rigidissimo schieramento delle forze di sicurezza e ha lanciato fumogeni vicino al municipio dove era atteso l'arrivo dei due sposi.

  • Bari, Caselli alla maratona della legalità: "Per combattere la mafia non serve più polizia"

    29/05/2013 16:58

    "Non può essere un poliziotto di strada a risolvere questi problemi, ci vuole ben altro". Lo ha detto il procuratore capo della Repubblica di Torino, Giancarlo Caselli, intervenendo, in collegamento telefonico, alla maratona antimafia di Radio Kreattiva: la no-stop con i circa 600 ragazzi delle 23 scuole coinvolte impegnati per tutta la giornata a presentare alcune delle attività svolte nei laboratori durante l’anno scolastico.

  • Razzismo nelle Scuole Medie di Cagliari: la risposta della società civile

    28/05/2013 13:56

    Durante la notte, tra domenica e lunedì 26 maggio 2013, alcuni esponenti dell’organizzazione politica Forza Nuova (“lotta studentesca”) hanno sbarrato le porte di ingresso di tre scuole medie di Cagliari, la Manno, il Cima e Pier Luigi da Palestrina con del nastro affiggendo nelle vicinanze volantini con su scritto: : "Stop ai rom. Prima gli studenti cagliaritani". L’azione di Forza Nuova è avvenuta con modalità inquietanti, nell’ombra, di notte.

  • 194, Così sta morendo una legge: in Italia torna l'aborto clandestino

    24/05/2013 09:02

    Oltre l'80% dei ginecologi è obiettore di coscienza e le donne respinte dalle istituzioni tornano al segreto: ventimila le interruzioni di gravidanza illegali calcolate dal ministero della Sanità, ma secondo alcune stime sono almeno il doppio. Ambulatori fuorilegge e farmaci di contrabbando. "Una sconfitta di tutti, perché la norma funzionava, ma è diventata una corsa a ostacoli".

  • Ius soli, una sentenza del tribunale di Lecce ribalta il dibattito

    23/05/2013 12:19

    Per i giudici "è cittadino italiano non solo lo straniero che, al momento della nascita, è stato iscritto all’anagrafe e possedeva il permesso di soggiorno, ma anche chi, semplicemente, aveva i requisiti di fatto per ottenere sia iscrizione che titolo, sebbene nessuno si sia attivato per richiederli".

  • Amnesty International: "In Italia progressiva erosione diritti umani"

    Gravi carenze umanitarie nel nostro Paese e nel mondo nel rapporto annuale dell'organizzazione

    23/05/2013 11:04

    Il rapporto annuale dell'organizzazione evidenzia per l'Italia "una situazione con molte ombre" e cita tra l'altro la violenza contro le donne, le politiche per il controllo dell'immigrazione e quelle per i rom, la mancata introduzione del reato di tortura nel codice penale, l'aumento degli episodi di omofobia.

Pagina 8 di 62

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca in Liberazione.it

Archivio del giornale

Multimedia

  • video

    La presenza e l'eredità di Chavez nel nuovo Venezuela

  • foto

  • video

    Il saluto di Tsipras alla Direzione del Prc